anno_nuovo

Anno nuovo, vita nuova (?)

Questo momento dell’anno viene spesso considerato un periodo di bilanci. L’anno nuovo che si sta aprendo spaventa e allo stesso tempo ci stimola a migliorarci, per questo ci ritroviamo a consultare pagine di oroscopi e a stilare lunghe liste di buoni propositi. Buoni propositi che spesso ci proponiamo di raggiungere sulla frizzante onda emotiva del nuovo che si sta aprendo, ma che talvolta si infrangono sugli scogli delle prime difficoltà.

Va benissimo cogliere simbolicamente l’opportunità dell “anno nuovo vita nuova” per porsi degli obiettivi, a patto che siano realistici e che rispecchino una profonda motivazione. La motivazione nasce dalla consapevolezza di chi siamo e dove vogliamo andare.

Questo momento di transizione può quindi essere un’opportunità per ascoltarci, prima di imbarcarci per un nuovo viaggio.

Spesso sentiamo persone lamentarsi dell’anno che si è concluso, incapaci di vedere  ciò che c’è stato di buono e nutriente, di riconoscere gli obiettivi raggiunti o i passi avantiche già sono stati fatti. In realtà ogni anno ci insegna qualcosa, anche se a volte è un maestro severo.

Salutiamo dunque l’anno che è passato, ringraziandolo per ciò che ci ha insegnato, dando valore alle esperienze positive che abbiamo vissuto, per quanto modeste ci possano sembrare. Lasciamo al passato ciò che è stato, ciò che non ci è utile ora, e portiamo nel nuovo anno il ricco bagaglio di ciò che abbiamo raggiunto e imparato e che ci potrà servire nell’anno che verrà.

Buon anno a tutte/i.